12.01.18 21:00

Teatro dellarmadio in Alfonsina Panciavuota

Teatro di Narrazione

armadio

Teatro Dellarmadio presenta

un progetto di e con Fabio Marceddu

Assistente alla drammaturgia Cricri Bocchetta

Collaborazione alla Drammaturgia di Francesco Niccolini

Regia Antonello Murgia

In una Sardegna del secondo dopoguerra, alla crisi legata alla caduta del regime si aggiunge la crisi del sistema. In questo contesto si intreccia la tragedia personale di Alfonsina Panciavuota, che porta sulle spalle tutto il peso di una memoria proletaria offesa pronta a riscattarsi con dignità rituale e ancestrale. Un attore che si affronta e affronta questa storia partendo dall’ascolto di questa “pancia vuota”, per costruire un personaggio che parli direttamente alle coscienze di un pubblico che nella maggior parte non ha più ricordo di quando “i figli si vendevano come bestie” perché erano troppi in casa, o di quando la terra e la casa erano gli unici beni che ti rendevano “degno” di rispetto, cittadini migliori di altri. Un feroce viaggio alla scoperta della parte in ombra della nostra società, raccontata tra bisbigli e sussurri. Quasi in punta di piedi.

Ingresso 10 euro

info e prenotazioni 05861864087 – info@nuovoteatrodellecommedie.it

Ti piace questo post?


Con il sostegno della Regione Toscana