21.04.18 11 00

L’ Attore Presente : LAB Frontiera – Leviedelfool

Formazione

29433366_1634548563288454_4246694171918570712_n

“Se uno di noi due muore
io mi trasferisco a Parigi.”

C’è una linea immaginaria eppure realissima, una ferita non chiusa, un luogo di tutti e di nessuno di cui ognuno, invisibilmente, è parte.

Nelle prime righe di Linea d’ombra, Joseph Conrad scrive: “Già. Si va avanti. E anche il tempo va, fino a quando innanzi a noi si profila una linea d’ombra, ad avvertirci che bisogna dire addio anche al paese della gioventù”.

Proprio lì, in mezzo all’andirivieni delle onde, in un luogo imprecisato, senza coordinate cui aggrapparsi, dove tutto è orizzonte, sole di giorno e stelle di notte, e vomito, ansia, proprio lì dove l’infinito coincide con la nullità di ognuno, in quel luogo imprecisato, si dice addio al paese della gioventù. O meglio, alcuni riescono a dirlo, mentre altri intorno appassiscono. 

Un laboratorio di due giorni condotto da Simone Perinelli e Isabella Rotolo per iniziare a muovere i primi passi funambolici su una nuova linea drammaturgica che sfocerà in uno spettacolo nell’estate del 2019. Un’occasione per iniziare a capire e cancellare i confini, tra le parole, tra gli spazi, nel tempo.

GIORNI E ORARI
sabato 21 e domenica 22 dalle 11.00 alle 19.00

COSTI
Il workshop ha un costo di € 80,00 

ISCRIZIONE
Per partecipare al laboratorio è necessario inviare la propria candidatura completa di cv via mail all’indirizzo info@leviedelfool.com entro e non oltre il 15 aprile 2018.

INFO E ISCRIZIONI
LEVIEDELFOOL
Isabella Rotolo
mob. +39.329.74.88.957
info@leviedelfool.com
www.leviedelfool.com

Ti piace questo post?


Con il sostegno della Regione Toscana