07.06.17

Accademia dei Piccoli, Factory e Goldoni insieme per un progetto formativo per la città

A partire da ottobre 2017 Pilar Ternera/NTC e Todomodo-Factory daranno avvio ad un nuovo percorso formativo congiunto e condiviso, che si concretizzerà nell’unione delle due importanti esperienze cittadine in ambito di formazione per l’infanzia e l’adolescenza. Così a breve l’ offerta per i più piccoli dell’Accademia di Piccoli, centro di formazione teatrale per bambini dai 3 ai 14 anni del NTC attivo dal 2012, che già ospitava al suo interno le attività della Scuola di Circo Saltimbanco, si arricchirà di nuove competenze ed energie.

L”obiettivo è di creare negli spazi di via Terreni un polo culturale e formativo, rivolto alle giovani generazioni in primis e a tutta la cittadinanza. “Factory”, nasceva dalle esperienze come quella decennale di Ars Nova e de La Bottega del Verrocchio, TodomodoMusic-All e di Todomodo srl, la condivisione di intenti, percorsi produttivi, e la volontà di lavorare ad un importante progetto comune per la città, hanno portato queste realtà ad unire le forze, rendendo ancora più concreta la collaborazione già esistente da molti anni. Gli allievi delle due realtà saranno così intorno ai 200 ragazzi dai 4 ai 18 anni, facendo sì che il lo spazio cittadino di via Terreni diventi un vero e proprio punto di riferimento per la formazione artistica cittadina. Di fatto sarà una vera propria fusione che razionalizzerà gli spazi, prevederà percorsi di aggiornamento e condivisione delle importanti esperienze degli insegnati che fanno parte del progetto, sarà ampliata l’offerta in termini di orari e possibilità e si concretizzeranno percorsi sempre più importanti per i bambini e i ragazzi che si iscriveranno all’Accademia dei Piccoli. Il progetto poi si apre anche ad un’altra importante collaborazione con il Teatro Goldoni nell’ottica di offrire alla città un’unica proposta formativa integrata per la fascia 6 – 14 che si concretizzerà nel progetto A+B=T ( Accademia dei Piccoli + Bottega d’Arte = Teatro ). Una visione di città- laboratorio che offre ai bambini e ragazzi strumenti artistici sempre più diversificati e di qualità, è alla base del pensiero di questa nuova avventura che vedrà una squadra di operatori teatrali di comprovata esperienza: Francesco Cortoni, Silvia Lemmi, Alessia Cespuglio, Irene Catuogno, Giulia Ventura, Claudia Schiazza.

Le iscrizioni sono già aperte per i corsi che partiranno con una grande festa a fine settembre. Per chi si iscrive entro il 15 luglio sarà gratuita l’iscrizione.

Per informazioni ed iscrizioni Nuovo Teatro delle Commedie formazione@nuovoteatrodellecommedie.it tel 0586 1864087   –        cel 347 9708503

Ti piace questo post?


Con il sostegno della Regione Toscana